Lazio-Juve 1-1, Conte: "Eccessiva l'espulsione di Buffon"

Dopo il pareggio per 1-1 contro la Lazio, Antonio Conte è contento per la prestazione ma non del risultato: «Volevamo vincere, perché questa è la nostra mentalità, sempre, anche quando dopo 20 minuti viene espulso il portiere. Nelle difficoltà si vendono gli uomini e oggi si sono visti. Abbiamo preso un punto dimostrando anche oggi perché siamo in testa alla classifica. Non abbiamo mai mollato, cercando di vincere nonostante l’inferiorità numerica e ci dispiace aver interrotto la striscia di vittorie consecutive. All’inizio non riuscivamo a trovare i varchi per servire gli attaccanti? Con il tempo li avremmo trovati…».

Sull’espulsione di Buffon il tecnico salentino si esprime così: “Credo che in questi casi un’ammonizione sia sufficiente, anche perché le interpretazioni spesso sono differenti. Rigore ed espulsione mi pare eccessivo“.

CONTE

Positiva anche la prestazione di Fernando Llorente, autore del gol dell’1-1, che nel dopo gara commenta cosi: «E’ stato una giocata bella perché alla fine siamo riusciti a fare un cross, che è quello che dobbiamo cercare di fare sempre. Nel primo tempo non ci eravamo riusciti.E’ stata una partita tosta con un uomo in meno, una bella prova, ma abbiamo dimostrato di essere forti. Volevamo vincere la 13esima partita consecutiva, anche se non è stato possibile. E’ stato difficile. Il pareggio è giusto“.

Leggi anche –> Lazio-Juventus 1-1 video gol, sintesi e highlights