Lazio, ricorso respinto: la Curva Nord resta chiusa

Il ricorso della Lazio è stato respinto. Domenica sera il match Lazio -Udinese si giocherà con la curva Nord chiusa al pubblico. La notizia è stata battuta poco fa dall’Ansa. Niente da fare dunque per la Lazio che tramite il suo avvocato Gian Michele Gentile ci aveva provato fino all’ ultimo a sovvertire la decisione della corte di giustizia federale.

I biancocelesti avrebbero voluto che l’eventuale squalifica fosse stata scontata in una partita di Coppa piuttosto che in una di campionato visto che il misfatto è accaduto in una competizione diversa. Tuttavia la Corte di giustizia federale nn ha voluto sentire ragioni usando dunque il pugno duro contro i fischi razzisti di Domenica scorsa.

Curva Nord Lazio

La squadra capitolina dovrà così provare a rialzarsi dopo la batosta contro la Juventus senza l’apporto della propria curva Nord,con la speranza di non sentire più qui fischi stupidi che nel 2013 non dovrebbero più sentirsi durante una competizione sportiva di qualsiasi tipo.

Un segnale forte a tal proposito ha cercato di lanciarlo proprio la Lazio che domenica sera scenderà in campo indossando una maglia contro il razzismo che sarà scelta da quei tifosi laziali che amano il calcio e che vogliono distaccarsi da quella parte di stadio che probabilmente non si è ancora resa conto di vivere in una società multietnica.

Leggi anche –> Campionato 2013-2014: Buffon festeggia 18 anni di carriera
Leggi anche –> Ex calciatori Juventus: Iaquinta ad un passo dal Livorno?