Lazio-Roma 0-2, Lulic: “Rudiger vendeva calzini”

Fanno molte discutere le parole di Lulic al termine di Lazio-Roma 0-2, in particolare la frase su Rudiger e la vendita di calzini.

Nel derby di Roma è accaduto di tutto, durante e dopo la partita, e purtroppo, non solo per quanto accaduto in campo. Non bastasse l’episodio tra Strootman e Cataldi, avvenuto poco dopo il primo gol dei giallorossi, anche le parole di Lulic a Premium stanno facendo molto discutere.

Il bosniaco ha infatti dichiarato su Rudiger: “Già parlava prima della partita, due anni fa quando  giocava a Stoccarda vendeva calzini e cinture e adesso fa il fenomeno. La colpa non è soltanto sua ma anche di chi gli sta attorno, in questo modo è cresciuto un ragazzo maleducato“.

La stessa società biancoceleste in una nota ha fatto sapere di scusarsi a nome anche del giocatore di quanto accaduto, mentre Lulic in successive interviste, ha chiarito il fatto, dichiarando come a caldo si dicono spesso cose da non dire.

 

Lazio-Roma 0-2: Voti Ufficiali Fantacalcio Gazzetta (Serie A 2016-17)