Lazio-St.Etienne, Tifosi sotto controllo: Coltelli sequestrati

Foto LaPresse 22-09-2013 Roma Cronaca Derby Roma-Lazio, forze dell'ordine e tifosi fuori lo stadio Olimpico

Ultim’ora da Roma: tifosi sotto controllo prima di Lazio-St.Etienne, sono stati sequestrati dei coltelli. La frangia più calda e pericolosa del tifo della squadra capitolina, impegnata quest’oggi contro i transalpini nella seconda giornata di Europa League, si macchia, così, di questo brutto gesto. La Polizia di Stato, infatti, che sta già effettuando controlli da un paio d’ore, ha fermato e perquisito due tifosi della Lazio risultati appartenere all’estrema destra, che nascondevano nel bauletto dello scooter 2 coltelli di genere proibito; è scattata, per entrambi, la denuncia per porto abusivo d’arma da taglio.

Ma ce n’è anche per i tifosi del St.Etienne. 300 transalpini sono stati sorpresi in possesso di 4 coltelli a serramanico, ed un grande quantitativo di petardi e fumogeni; sono stati sequestrati, inoltre, superalcolici in ingente quantità, contenuta in circa 300 bottiglie.

Violenza scongiurata (o almeno si spera), dunque, per il match di Europa League, già giudicato a rischio ma adesso davvero delicato. Speriamo che la Polizia continui a svolgere il suo dovere e che non si verifichino incidenti. Ma intanto i tifosi sono sotto controllo: sequestrati dei coltelli.

Leggi anche –> Dove vedere la gara di oggi

Leggi anche –> Pioli farà turnover contro i francesi?