Legia Varsavia-Napoli: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2015-16)

VOTA QUESTA NOTIZIA

Giovedì 1 ottobre 2015 il Napoli affronterà il Legia Varsavia nel secondo turno di Europa League. Tutti i tifosi partenopei potranno vedere la diretta tv delle partita tra le due formazioni su Sky. In alternativa c’è anche lo streaming visibile su Sky Go.

Il Napoli dopo la convincente vittoria contro il Brugge dovrà vedersela contro i polacchi del Legia Varsavia che nella prima gara di Europa League ha perso in trasferta 1-0 contro il Midtjylland. Sarri per questa gara dovrebbe proporre un importante turnover cambiando almeno 4,5giocatori rispetto alla gara vinta contro la Juventus in campionato.

Tra le fila azzurre sembra sicuro l’impiego di Maggio sulla destra con buone possibile anche per Chiriches di essere della partita. A centrocampo ritornerà Valdifiori con ai suoi fianchi David Lopez e uno tra Hamsik e Dezi. In attacco Gabbiadini sarà la punta centrale con Mertens e forse El Kaddouri ai suoi lati.

Il Legia Varsavia scenderà in campo invece con il classico 4-4-2. Tra i polacchi uno dei giocatori più temibili è sicuramente il giovane talento slovacco Ondrej Duda. Altri uomini della formazione polacca da tenere d’occhio sono l’attaccante Nemanja Nikolić e l’esterno sinistro Michał Kucharczyk.

DOVE VEDERE LA DIRETTA TV DI LEGIA VARSAVIA-NAPOLI?

Legia Varsavia–Napoli sarà trasmessa alle ore 21.05 Canali Sky Sport che per il triennio 2015-18 ha acquistato i diritti televisivi per l’ Europa League. L’emittente satellitare Sky ha acquistato nei mesi scorsi Mtv Italia ed ha annunciato che una gara per ogni turno di Europa League sarà trasmessa su Mtv o su Cielo, in contemporanea con Sky Sport. Questa volta purtroppo non è toccato a Legia Varsavia-Napoli.

DOVE VEDERE LO STREAMING DI LEGIA VARSAVIA-NAPOLI?

Legia Varsavia-Napoli può essere visto in diretta streaming su Sky Go. In alternativa è possibile vedere lo streaming gratis su Rojadirecta.

PROBABILI FORMAZIONI LEGIA VARSAVIA-NAPOLI:

Legia Varsavia (4-4-2): Kuciak; Bereszyński, Lewczuk, Rzeźniczak, Brzyski; Guilherme, Furman, Makowski, Kucharczyk; Nikolic, Prijovic.

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Koulibaly, Chiriches, Hysaj; David Lopez, Valdifiori, Allan; Mertens, Gabbiadini, El Kaddouri.