Lichtsteiner problemi al Cuore? Operato starà fuori 30 giorni

Nella giornata di ieri Stephan Lichtsteiner è stato operato per risolvere i problemi al cuore riscontrati nei giorni successivi al match di campionato contro il Frosinone e dunque dovrà rimanere fuori per circa 30 giorni. Una tegola per la Juventus che dovrà rinunciare a uno dei suoi pilastri non solo per la partita di domenica 4 ottobre contro il Bologna, ma per l’intero mese.

Secondo quanto si apprende dal comunicato diramato dalla Juventus, Lichtsteiner si è sottoposto a in intervento di ablazione e, operato dal Prof. Gaita, dovrebbe rientrare non prima di 30 giorni. Il giocatore bianconero, ricordiamo, durante la partita Juve-Frosinone della quinta giornata del campionato di Serie A, aveva accusato dei problemi respiratori e gli esami cui si è sottoposto hanno evidenziato un’aritmia cardiaca benigna o flutter atriale.

Consultatosi con lo staff medico e con la società bianconera, si è deciso di procedere con l’intervento chirurgico a conclusione del quale sono stati stimati i tempi di recupero: Lichsteiner dovrà stare fuori 30 giorni.

Leggi anche: