Liga 2013-2014, Barcellona e Atletico Madrid restano in vetta

Il nuovo anno si apre come lo scorso. Con Barcellona e Atletico Madrid al comando della Liga. Nell’ anticipo l’Atletico espugna a fatica il campo del Malaga ottenendo tre punti importantissimi per tenere il passo dei rivali.

Il Betis non riesce ad avere la meglio nemmeno del Valladolid. Biancoverdi ultimi in classifica a quota 11 punti. Dopo due sconfitte consecutive il Valencia ritrova la vittoria nel derby con il Levante. L’ Almeria batte il Granada nello scontro diretto per non retrocedere. Bella vittoria del Siviglia che da continuità alla vittoria di Villareal battendo il Getafe.

Il Barcellona travolge il povero Elche sotto i colpi di uno straordinario Alexis Sanchez autore della prima tripletta in blaugrana. Vince l’ Osasuna contro l’ Espanyol 1-0 il finale. Il Sociedad batte la rivale alla corsa in Europa cioè l’ Atletic Bilbao. I biancorossi sono comunque avanti di un punto rispetto agli avversari.

La compagine di Ancelotti batte 3-0 il Celta Vigo dell’ ex allenatore giallorosso Luis Enrique. I “blancos” fanno fatica a superare il muro difensivo avversario, sbloccando il match nel secondo tempo con Benzema, ed aumentando nel finale il vantaggio grazie al solito Cristiano Ronaldo, che anche quando non è in ottima forma riesce comunque a segnare due reti.

barcellona

Exploit del Villareal che schianta il Vallecano. Dopo il brutto stop casalingo i canarini tornano ai tre punti. Tripletta dell’ attaccante nigeriano Uche e due gol di Perbet nella grande vittoria del Sottomarino Giallo. Con questa importante affermazione il Villareal sale al sesto posto di questa entusiasmante Liga.

Leggi anche — > Malaga-Atletico Madrid 0-1 Video Gol, Highlights e Sintesi (Koke)

Leggi anche — > Barcellona-Elche 4-0 Video Gol, Highlights e Sintesi (Alexis Sanchez tripletta, Pedro)