Liga 2013-2014: Vincono Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid (Video)

La seconda giornata della Liga non regala sorprese con Real Madrid e Barcellona che continuano nella loro corsa al vertice andando a vincere e a Malaga. Quello dei Blaugrana, senza Messi tenuto a riposo a scopo precauzionale, è stato un successo striminzito e che è venuto fuori grazie a una prodezza di Adriano che batte l’estremo difensore avversario con un sinistro a giro dal limite dell’area.

Così come quello dei Blancos di Ancelotti a cui basta un gol di Benzema per avere la meglio sul Granada nel posticipo. Partita però segnata dalla rivolta di Özil che esce dal campo (sostituito da Casemiro) senza salutare nessuno finendo direttamente negli spogliatoi.

In testa ci sono pure l’Athletic Bilbao che regola per 2-0 l’Osasuna e il Villareal che batte in un confronto agonisticamente valido il Valladolid: a segno Dos Santos e Cani che hanno risposto all’iniziale vantaggio degli ospiti siglato da Guerra. Non molla la presa neppure l’Atletico Madrid che sotterra 5-0 il malcapitato Rayo Vallecano.

granada-real madrid

Il Valencia, vittorioso alla prima giornata, cade sotto le reti dell’Espanyol che va a segno con Lopez, Stuani e Bifouma: una vittoria in rimonta visto che a passare in vantaggio erano stati proprio gli ospiti con un gol di Helder Postiga al 10’. Pareggio a reti bianche invece per il Siviglia che ancora è alla ricerca della prima vittoria.

Questi i risultati della seconda giornata di Liga: Getafe-Almeria 2-2; Athletic Bilbao-Osasuna 0-0; Elche-Real Sociedad 1-1; Espanyol-Valencia 3-1; Villareal-Vallodolid 2-1; Atletico Madrid-Rayo Vallecano 5-0; Levante-Siviglia 0-0; Malaga-Barcellona 0-1; Betis Siviglia-Celta Vigo 1-2; Granada-Real Madrid 0-1.

Classifica: Barcellona, Atletico Madrid, Athletic Bilbao, Villareal e Real Madrid 6; Espanyol, Real Sociedad e Celata Vigo 4; Granada, Real Madrid, Valencia e Rayo Vallecano 3; Almeria, Getafe, Siviglia, Elche e Levante 1; Betis Siviglia, Valladolid, Malaga e Osasuna 0.