Lione-Juventus, probabili formazioni: Tevez al fianco di Osvaldo o Llorente

Continua la marcia di avvicinamento della Juventus alla gara di andata dei quarti di Europa League contro il Lione e, dopo la seduta atletica di ieri, questa mattina Antonio Conte ha iniziato a curare meccanismi e schemi da riproporre giovedì sera  allo “Stade de Gerland”.

Non pochi i problemi di formazione per il tecnico leccese visto che, oltre ai lungodegenti Barzagli, Ogbonna e Peluso, deve fare a meno anche dello squalificato Vidal. L’unica nota positiva  è il rientro di Tevez ( assente per squalifica nell’ultimo turno di campionato) che sarà chiamato a risollevare le sorti di un attacco che ultimamente incide poco: nelle ultime cinque partite la Juventus ha segnato 7 gol di cui 4 portano la firma proprio dell’argentino. Scelte obbligate quindi in difesa dove davanti a Buffon giocherà il trio CaceresBonucciChiellini.A centrocampo Marchisio sostituirà il cileno mentre sugli esterni agiranno Asamoah e Lichtsteiner. In attacco ballottaggio Llorente/Osvaldo per chi dovrà affiancare Tevez.

Non vive un bel momento neanche il Lione che nell’ultimo turno di campionato ha perso nel derby contro il Saint Etienne pregiudicando qualsiasi chance di vederlo in Champions League nella prossima stagione. Il tecnico Rèmi Garde deve fare a meno degli infortunati Gourcuff, Grenier e Umtiti quindi davanti a Lopes giocherà Dabo in coppia con Zeffene. A centrocampo da destra a sinistra agiranno Gonalons, Mvuemba, Ferri e Malbranque mentre in attacco sarà confermata la temibile coppia GomisLacazette.

Queste le probabili formazioni di Lione  e Juventus:

LIONE (4-4-2): A. Lopes; Dabo, Koné, Zeffane, Brand; Gonalons, Mvuemba, Ferri, Malbranque; Lacazette, Gomis. All.Garde.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Osvaldo. All. Conte.

Leggi anche –> Juve-Lione, nessun precedente in Europa: solo 4 amichevoli tra il 1904 e il 2010

Leggi anche –> Focus sul Lione di Rèmi Garde, prossimo avversario della Juve in Europa League