Lite Balotelli-Spolli, il catanese: "Negro di M …" (Video)

I motivi del nervosismo di Balotelli, durante il match tra Catania e Milan, sarebbero dovuti ad incredibili insulti razzisti da parte del difensore Spolli nei suoi confronti, dopo un contrasto a centrocampo che avrebbe fatto perdere la testa praticamente ad entrambi. Mario Balotelli, quindi, è schizzato in piedi, affrontando a muso duro l’avversario ed urlandogli poi: “Negro di merda non me lo dici!”. O almeno sembrano essere queste le parole estrapolate dal video del labiale dell’attaccante rossonero.

Successivo quindi, l’intervento dei compagni, su tutti Kaka, che hanno provato a dividere i due cercando di stemperare gli animi. Balotelli è stato accompagnato verso la panchina dove Allegri, prima gli ha chiesto di calmarsi e pensare a giocare, e poi lo ha sostituito con Matri, dato l’eccessivo nervosismo.

ECCO IL VIDEO DELLA LITE

Il video non sembrerebbe chiarire con precisione i fatti e quindi ciò che realmente Spolli abbia pronunciato all’attaccante bresciano e, del resto, né l’arbitro Rizzoli né il quarto uomo De Pinto, hanno sentito bene per poter giudicare. Sicuramente un brutto gesto che farà discutere e che, al difensore, potrebbe costare un lungo turno di stop nel caso in cui dovesse venire confermato il tutto.

Leggi anche –> Catania-Milan, 1-3: i gol e gli highlights

Leggi anche –> Insulti razzisti di Spolli a Balotelli