Juventus-Siviglia 2-0 Risultato Finale

 

Vince 2-0 la Juventus che nella seconda giornata di Champions batte il Siviglia. Risultato Finale giusto per quello visto nel corso del match. Juve che vince ma non convince, poco spettacolare ma  molto solida. Spagnoli che si dimenticano praticamente di attaccare, zero le parate di Buffon al termine dei 93′ di gioco. Passano in vantaggio i ragazzi di Allegri al 37′ della prima frazione con un colpo di testa di Morata che deposita in rete un cross di Barzagli. Partita messa in ghiaccio da Zaza che al 87′ servito da Dybala si invola tutto solo in contropiede e chiude il match.

Queste le formazioni ufficiali:

Juventus (4-3-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Evra ; Khedira, Hernanes, Pogba, Cuadrado, Morata, Dybala.  A disp.: Neto, Rugani, Alex Sandro,Vitale,Pereyra, Zaza. All. Allegri

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Coke, Andreolli, Kolodziejczak, Tremoulinas; Krychowiak, N’Zonzi; Reyes, Iborra, Konoplyanka; Gameiro. A disp.: Soria, Cristoforo, Mariano, Luismi, Krohn-Dehli, Munoz, Immobile   All. Emery

                                                                                    INIZIO DIRETTA ORE 20:30

1′ E’ iniziata la partita allo Juventus Stadium.
17′ Vicina al vantaggio la Juve. Ottimo scambio fra Cuadrado e Khedira, il tedesco appoggia all’indietro per Dybala che prova il tiro a giro. Di poco fuori.
20′ Tiro da fuori di Hernanes. Facile la parata di Sergio Rico.
35′ Stupendo stop a seguire con il petto di Khedira che mette dietro per Dybala. L’argentino da pochi passi non riesce a colpire a rete.
37′ GOL DELLA JUVE! Azione insistita di Cuadrado che serve all’indietro Barzagli. Il difensore oggi schierato terzino crossa in mezzo dove Morata stacca di testa e deposita in rete.
45′ Termina senza recupero il primo tempo allo Stadium. Juve 1 Siviglia 0.

46′ Inizia il secondo tempo a Torino.
50′ Occasione per raddoppiare per la Juve. Lancio di Bonucci, velo di Khedira a smarcare Dybala. L’argentino a tu per tu con il portiere si fa ipnotizzare.
62′ Dybala si conquista e batte una punizione dal limite dell’area. Si fa trovare pronto Sergio Rico.
65′ Doppio cambio per il Siviglia. Fuori N’zonzi e Gameiro, dentro Iborra e l’ex Immobile.
74′ Conclusione dal limite di Cuadrado. Respinge con i pugni Sergio Rico.
75′ Esce Sami Khedira nella Juventus che fino ad ora era stato uno dei migliori, al suo posto entra Alex Sandro.
78′ Arriva a 12′ dalla fine il primo giallo della partita. A finire sul taccuino dei cattivi è Coke per un fallo da dietro su Morata.
79′ Ultimo cambio per il Siviglia. Entra Munoz ed esce Reyes.
80′ Seconda sotituzione per Allegri. Esce un applauditissimo Morata, entra Zaza.
87′ RADDOPPIO DELLA JUVE! Contropiede dei bianconeri, Dybala serve stupendamente Zaza, il neo entrato si fa 50 metri palla al piede indisturbato e appena dentro l’area conclude con il destro e chiude la partita.
88′ Esce uno stremato Dybala, al suo posto Rugani. 5-4-1 per la Juve.
90′ Opportunità di fare tris per la Juve. Evra serve Zaza che da dentro l’area defilato sulla sinistra manda al lato.
90′ L’arbitro dice che si andrà avanti fino al 93′.
90+3′ Triplice allo Stadium. Juventus batte Siviglia 2-0.

 

Dopo l’avvio pessimo in campionato si riscopre letale in Champions la Juventus che  si porta a 6 punti e stacca il Siviglia fermo a 3 . Nell’altra partita del girone, vince in rimonta il Manchester City contro il Borussia M’Gladbach. La classifica dunque vede la Juventus in testa a 6 punti,  con Siviglia e City che inseguono a 3, mentre è ancora fermo a 0 il Borussia M’Gladbach.

 

Leggi anche:

Juventus-Siviglia, Buffon: “Possiamo ipotecare la qualificazione”
Juventus-Siviglia, Emery: “Speriamo di essere alla loro altezza”