Livorno-Inter 2-2, Mazzarri: "E' un'annata storta"

Al termine di Livorno-Inter, chiusasi sul 2-2, Walter Mazzarri è molto amareggiato e mostra tutta la sua delusione per l’ennesimo passo falso di questa stagione ai microfoni di Sky dove l’allenatore toscano si concede per analizzare la partita del Picchi. Il tecnico toscano non lesina critiche ai suoi ragazzi: ”E’ un’annata così, va presa così. Prendiamo le cose buone fatte, almeno fino a quando si è pensato di averla chiusa. Un episodio ha riaperto la gara. Non avevamo concesso nulla, poi prendi gol così… Abbiamo sbagliato 2-3 palle-gol anche sul 2-1. Gli errori si pagano, in Italia è così. Anche oggi niente 3 punti”.

L’erroraccio di Guarin sul finale ha regalato il pareggio ai labronici ma Mazzarri non se la prende col colombiano: ‘Deve solo giocare bene, non essere leader. Questo di oggi può succedere, mi verrebbe da dire una giornata storta… Ma giornate così ci sono costati punti incredibili. Bisogna crescere e valutare bene tutto per la prossima annata”.

Tanti errori anche in questa gara: c’è una soluzione? Questa la risposta di WM: ”Io ci provo, dedico del tempo al dialogo e forse non mi bastano nemmeno 24 ore. Alcuni riescono subito a capire, altri hanno a livello caratteriale dei limiti di attenzione. In allenamento fanno tutto per bene, non mi posso lamentare dal punto di vista della disponibilità. Ma al livello di testa son quelli. E’ la differenza tra il campione fatto e quello che deve diventarlo: sono cose da valutare in società”.

Poi, una spiegazione sulla sostituzione di Hernanes: ”Non era tanto lucido, mi arrabbiavo sul 2-0 perché dovevamo chiuderla. Sembrava la playstation, ci specchiavamo e non facevamo gol. Lui aveva speso molto, Guarin aveva riposato ed era fresco. Stavo per far entrare Kovacic, ma abbiamo cambiato modulo e ho messo lui che ha sempre giocato lì. A parte l’errore, Guarin ha fatto bene. E’ come un portiere quando gli passa la palla tra le gambe. Può succedere”.

Samuel avrebbe potuto evitare il pareggio con un fallo da ultimo uomo, ma Mazzarri non dà colpe all’argentino: ”Non ha nemmeno fatto in tempo, se guardate le immagini lui rimane in mezzo. Non riesce nemmeno a fare fallo, anche se avesse voluto”.

TUTTO SU LIVORNO-INTER

Leggi anche–> Livorno-Inter 2-2: gli highlights