Lombardi, presidente Estudiantes: "Anche la Juventus segue Zapata"

In questo momento il centro del mondo, o almeno di parecchi club italiani, sembra essere Duvan Zapata. Attaccante di origini colombiane è nato a Bogotà la capitale della Colombia nel ’91. Ha fatto le giovanili nell’America de Calì, squadra che l’ha fatto anche esordire nel 2008, è rimasto lì per tre stagioni prima di passare all’Estudiantes.

Nella squadra colombiana ha collezionato trentotto partite segnando otto gol poi si è trasferito in Argentina, all’Estudiantes, dove è esploso definitivamente conquistando anche la maglia della nazionale under 20. In Italia la prima è notarlo è stato il Sassuolo che aveva avviato anche dei contatti, sembrava preso ma poi la trattativa è sfumata e allora si è fiondato il Napoli che cerca un vice Higuain.

Duvan Zapata

La squadra partenopea ha perso troppo tempo perchè intanto Zapata si è accordato con il Qpr, squadra appena retrocessa dalla Premier, ma per adesso la trattativa sembra bloccata a causa del permesso di lavoro che l’attaccante colombiano ancora deve ottenere.

Ieri il presidente dell’Estudiantes Enrique Lombardi in una radio locale ha lasciato le seguenti dichiarazioni: “Da parte del Napoli ci sono state delle offerte, ho chiesto e ottenuto un incontro con loro. Juventus? Ho detto loro quali sono le condizioni per arrivare al giocatore” .

Dichiarazioni che hanno suscitato stupore perchè la squadra bianconera non si è mai mostrata interessata all’attaccante dell’Estudiantes, forse voleva agire sott’acqua. Fatto sta che nei prossimi giorni il presidente Lombardi incontrerà il Napoli e potrebbe nascere anche un duello di mercato sull’asse Juve-Napoli per contendersi il giovane Duvan Zapata che sembrava ormai in partenza per andare al Queen Park Rangers.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus: l’Al Gharafa di Zico ad un passo da Quagliarella?
Leggi anche –> Calciomercato Juve, dall’Inghilterra: via Lichtsteiner se arriva Eriksen?