Lotito contro la Juve: "Non rispetta il fair play finanziario"

Claudio Lotito tuona contro diverse squadre di Serie A, in particolare, Juve, Inter e Roma accusandole di non rispettare il fair play finanziario.

Il presidente della Lazio ha concesso un’intervista al Guerin Sportivo per i suoi dieci anni di presidenza dei biancolesti e ha usato parole al veleno contro Juve, Inter e Roma: “Gli equilibri sono stati alterati, la censura sarebbe dovuta intervenire con provvedimenti diversi. JuveInter eRoma stanno tutte fuori se facciamo i conti e in questo modo non va bene”. 

Poi si limita a parlare dei successi della sua squadra: “Bene o male abbiamo vinto due Coppa Italia e una Supercoppa contro Mourinho. A livello giovanile uno scudetto e una Coppa Italia primavera che mancava da 35 anni. Potrei dire che la Lazio negli ultimi cinque anni ha vinto più del Napoli, della Fiorentina e di tante altre. Ricordo che mi contestavano i mancati investimenti sul settore giovanile che oggi ha il ranking più alto d’Italia”.

Dopo la “pace obbligata” fra Agnelli e Lotito che avevano visioni differenti sulla situazione “Presidente F.I.G.C” ora sembra sia ritornato l’astio e questo, contando che Agnelli e Lotito stileranno i programmi per scegliere il nuovo Presidente della F.I.G.C, non è positivo sia perchè ci saranno ulteriori polemiche sia perché si rischia di mettere a repentaglio l’equilibrio, giá molto fragile, dei piani alti della Federazione.

 

Leggi anche–> Morata arrivato a Torino: le foto su Twitter

 

Leggi anche–> Pereyra in prestito alla Juventus: trovato l’accordo