Lotta Scudetto Juventus-Napoli, Zaza: "Il mio goal una batosta per loro"

L’attaccante parla del campionato vinto.

Simone Zaza in un’intervista a Sky Sport spiega del suo primo anno alla Juventus che l’ha visto subito vincitore dello Scudetto e parte importante del club dato che alcuni dei suoi goal, vedi quello contro il Napoli, sono stati fondamentali.

L’attaccante ex Sassuolo parla: “E’ una stagione molto positiva perchè abbiamo vinto il campionato. Non ho rimpianti perchè ho sempre dato il mio massimo. Chiaramente il mio obbiettivo è giocare di più ma voglio rimanere alla Juve. Sono migliorato sicuramente perchè ho compagni di squadra fortissimi. Ho imparato ad usare anche il destro, essere più paziente e giocare in un modulo a due punte” – continua – “Berardi alla Juve? Non so cosa farà in futuro, lo conosco bene perchè abbiamo giocato due anni insieme ma posso dire che i bianconeri sono la squadra più forte in Italia e lo stiamo diventando anche in Europa quindi tutti vogliono giocare qui”

Infine, Zaza, punzecchia il Napoli: “Il mio goal ai partenopei è stata una batosta per loro perchè li ha distrutti psicologicamente e ci ha permesso di superarli in classifica”