Luca Paolini (team Katusha) positivo alla cocaina nel Tour de France 2015

Luca Paolini positivo alla cocaina. Questo il verdetto che arriva direttamente dai giudici emissari del Tour de France. Il 38enne italiano, ciclista del team russo Katusha, è stato trovato positivo alla cocaina in un test effettuato il 7 luglio scorso. A comunicarlo ufficialmente è l’Uci, l’Unione ciclistica internazionale, un comunicato che condanna senza pietà il ciclista. Attualmente in classifica era 168/o, non proprio nella top ten del Tour de France, ma comunque ciò che ne viene fuori dai test effettuati sui campioni a lui sottratti per i classici controlli lo condannano per il resto della carriera. Il ciclista è stato sospeso, anche se a breve arriverà la condanna definitiva. Il Tour de France, come tutte le competizione mondiali, è anche questo. Il lato oscuro e tetro delle grandi gare è sempre in agguato, ma la giustizia vigila sovrana e per Paolini, adesso, non c’è scampo.

LEGGI ANCHE: Tour de France 2015 Live, Ottava Tappa: Rennes – Mur de Bretagne

Tour de France 2015 (Settima tappa), Risultati e Classifiche: Mark Cavendish vincitore