Luiz Adriano al Milan: lo Shakhtar Donetsk anticipa la cessione?

Il Milan non si ferma a Carlos Bacca e prosegue la sua trattativa per portare in rossonero Luiz Adriano. L’attaccante attualmente di proprietà dello Shakhtar Donetsk è il prossimo obiettivo dei rossoneri che, per raggiungerlo, dovranno battere la concorrenza della Roma. Il club ucraino infatti non si opporrebbe alla cessione, al contrario vorrebbe anticiparla a questa sessione di calciomercato per evitare di perdere il proprio giocatore a parametro zero.

Il contratto di Luiz Adriano con lo Shakhtar scadrà a dicembre 2015 e il Milan ha già valutato la possibilità di prendere l’attaccante come primo acquisto del mercato di gennaio 2016, gli ucraini però non sono disposti a perdere il proprio giocatore a parametro zero (Lucescu è stato chiaro su questo punto: “Se il Milan vuole Luiz Adriano deve pagare”) e in tal direzione si erano mossi raggiungendo l‘accordo con l’Al-Ahli sulla base di 8 milioni di euro.

La trattativa con la società di Dubai non è stata ultimata per la volontà del giocatore, che ha rifiutato tale destinazione, e il Milan è entrato nuovamente in corsa per aggiudicarsi il cartellino di Luiz Adriano. Possibile dunque che nei prossimi giorni il club di via Rossi avanzi la propria offerta e che il brasiliano sia il prossimo acquisto di rossoneri.

Leggi anche: