Lukaku alla Roma, Ufficiale a Breve?

La Gazzetta dello Sport si sbilancia sul nome nuovo dell’attacco della Roma, Romelu Lukaku, classe ’93 in forza all’Everton, possibile nuovo rinforzo per la  squadra giallorossa.

Il calciatore belga, di chiare origini congolesi, si è sempre distinto per la sua forza fisica, caratteristica che però non ha mai condizionato la sua esplosività e la sua velocità. Dotato di un gran piede sinistro, è stato spesso paragonato a Didier Drogba, suo compagno al Chelsea durante la stagione 2011-2012.

Il centravanti è assistito da Mino Raiola, il quale, secondo quanto riportato da Sky Sport, lo avrebbe offerto anche al Milan, club in cerca di un bomber dopo il buco nell’acqua fatto nell’operazione Jackson Martinez. Sabatini spera, però, di sfruttare il vantaggio derivante dagli ottimi rapporti instaurati con il procuratore grazie all’affare Romero, prossimo numero uno giallorosso.

L’operazione Romero, quindi,  potrebbe fare da apripista per Lukaku, ma bisognerà convincere la società proprietaria del cartellino a cedere il belga per meno di 30 milioni, soldi che James Pallotta non intende tirar fuori all’indomani dell’oneroso acquisto di Radja Nainggolan. La Roma ha intenzione di partire da una prima offerta di 18 milioni di euro, pronta a salire fino a un tetto massimo di 23, nel caso dovessero andare in porto le cessioni di Destro al Monaco e Doumbia negli emirati arabi.