Lutto in casa Touré, è morto il fratello di Kolo e Yaya

Il mondo del calcio dice addio a un giovane devoto. E’ lutto, infatti, in casa Touré: il 28enne Oyala Ibrahim, fratello degli ivoriani Kolo et Yaya Touré, è morto a causa di un cancro.

Ad una sconfitta 2-1 contro la Colombia, si aggiunge la tragica notizia della dolorosa perdita giunta poco dopo la partita ai due fratelli. Anche il giovane defunto aveva abbracciato la religione del pallone e aveva giocato da attaccante in varie formazioni.

Formatosi anch’egli come Kolo e Yaya nel club avoriano Asec Mimosa, nel 2003 fino alla stagione scorsa aveva indossato le maglie del Metalurth Donetsk (Ucr), Nizza (Fra) e le squadre egiziane Misr Elmaquasah e Beni Suef. L’ultima maglia indossata è stata quella della libanese Al Safa.

Leggi anche –> Crotone, è morto Luigi Vrenna: il Presidentissimo