Secondo quanto riporta l’edizione odierna del Giornale, la nuova proprietà del Milan sembra che abbia contattato Paolo Maldini per affidargli un ruolo in società

La voce del richiamo alle vecchie glorie era nell’aria. La nuova proprietà cinese che guida il Milan sembrerebbe essersi decisa a portare Paolo Maldini a Casa Milan, affidandogli un ruolo in società. Secondo quanto riporta il Giornale, il futuro a.d. Marco Fassone avrebbe contattato telefonicamente Paolo Maldini invitandolo ad un colloquio nella sede di via Aldo Rossi. L’ex capitano e bandiera rossonera potrebbe accettare un ruolo come dirigente in società e accettare di riportare il Milan agli antichi fasti ripartendo proprio dalla formazione di una società solida.

Dopo la dichiarazione di Billy Costacurta rilasciata a Sky Sport dicendo che non ha intenzione di ricevere chiamate dalla nuova società, il futuro a.d. prendendo nota del messaggio televisivo lanciato da Costacurta si è deciso a ripiegare su Paolo Maldini, che si pensa possa accettare un ruolo in società.

LEGGI ANCHE: