Manchester City-Juventus, Allegri sceglie il 4-3-3

Massimiliano Allegri ha definitivamente scelto modulo e uomini. Contro il Manchester City spazio a un 4-3-3 super offensivo, con Buffon tra i pali, Bonucci e Chiellini centrali, Lichtsteiner a destra ed Evra a sinistra. In mediana ci sarà Hernanes in cabina di regia, al fianco di Paul Pogba e Stefano Sturaro, pronti ad inserirsi senza palla quando i campioni d’Italia saranno in possesso di palla. Tridente offensivo formato da Cuadrado, Mandzukic e Morata, con l’esclusione a sorpresa di Paulo Dybala, che potrà subentrare in caso di necessità.

Un attacco, dunque, molto pesante quello della Juve: un azzardo Morata ala sinistra? Può fare quel ruolo. Lo spagnolo è un giocatore rapido, tecnico e lucido sotto porta. L’ex Real Madrid dovrà essere bravo a giocare per la squadra, al fine di favorire la velocità dell’esterno colombiano e la potenza fisica dell’ariete croato.

Ecco la formazione titolare della Juventus:

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Sturaro, Hernanes, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Morata. All. Allegri

Leggi anche –> Manchester City-Juventus, dubbio Allegri: 4-3-3 o 4-3-1-2?

Leggi anche –> Quote Scommesse Champions 2015-16: City favorito