Manchester United, Giggs entra nello staff tecnico

Conclusasi l’era Ferguson, il Manchester United cerca subito di aprire un altro ciclo. Dalla prossima stagione toccherà all’ex manager dell’Everton, David Moyes, raccogliere la pesante eredità di Sir Alex ma nel frattempo il neo tecnico dello United sembra aver già capito su quale strada muoversi.

david moyes

E’ fresca, infatti, la decisione di promuovere la bandiera Ryan Giggs (39 anni, quasi un terzo dei quali spesi indossando la maglia dei Red Devils) a collaboratore tecnico. Il numero 11 gallese, nell’attesa di ricevere la licenza UEFA per poter allenare rivestirà così il doppio incarico di allenatore-giocatore, rievocando in parte la funzione ricoperta da Gianluca Vialli ai tempi del Chelsea, avviando così una nuova fase professionale che, verosimilmente, potrebbe caratterizzare il suo futuro al Manchester United.

Leggi anche –> Il Manchester United sogna Ronaldo