Mancini resta all’Inter, l’allenatore: “Sicuro al 100%”

Roberto Mancini resta all’Inter. Non ci sarà alcun cambio di panchina in casa nerazzurra e ad annunciarlo è proprio l’allenatore.

Nella stagione calcistica 2016-2017 a guidare l’Inter dalla panchina sarà ancora Roberto Mancini. Nessun esonero, nessuna separazione consensuale, il futuro del tecnico di Jesi sarà ancora nerazzurro e a dichiararlo è proprio l’allenatore ai microfoni ai microfoni Rai: “La percentuale di permanenza all’Inter è del 100%, ho la fiducia della società, che non è mai mancata, e ho parlato con Thohir anche ieri”.

Nessun cambio di allenatore dunque per l’Inter che proseguirà con Mancini la propria strada, tuttavia qualora la Nazionale Italiana dovesse chiamare l’attuale tecnico dei nerazzurri è pronto a rifletterci e forse in quel caso potrebbe far le valigie e lasciare Appiano Gentile per trasferirsi a Coverciano: “Se dovesse arrivare la proposta della Nazionale ci farei un pensiero, non capita tutti i giorni”. Quella azzurra è solamente un’ipotesi alla quale è giusto pensare, ma sulla quale Mancini non si sofferma più di tanto.

Per il tecnico è già tempo di pensare alla stagione 2016-2017 e al calciomercato: “Il ritorno di Ibrahimovic è difficile perché dice di aver fatto la sua e suppongo non sia l’Inter. Abbiamo preso Banega, un giocatore con qualità e carattere che ci sarà d’aiuto”. Nessuna importante promessa ai tifosi nerazzurri: Per me è importante che siano tutti felici. Sono stato tanti anni all’Inter, abbiamo vinto insieme e – prosegue Mancini non voglio rovinare il rapporto. Tutti devono conoscere gli obiettivi, capire che serve tempo e che non possiamo spendere troppo per i giocatori”.

TUTTE LE NOTIZIE SULL’INTER