Mandragora-Juventus, Sebastiani: "Somiglia a Verratti"

Incoronazione da grande calciatore

Il primo tifoso del Pescara che, inoltre, è anche tifoso bianconero ci fa conoscere il suo gioiello che, proprio nella giornata di ieri, ha firmato per la Juventus. Le sue parole per Mandragora sono musica per le orecchie di chi vive di Vecchia Signora.

Daniele Sebastiani, il presidente del Pescara, è stato intervistato dal giornale Tuttosport, molto vicino alle vicende juventine e ha spiegato: “Rolando, per come si muove sul campo sembra un 30enne” – continua confrontandolo con un altro ex biancazzurro – “Ha carattestiche diverse da Verratti ma ha la stessa voglia e la stessa personalità”

Tanti complimenti, quindi, sia per la Juventus che pare abbia acquistato un vero e proprio talento di sicuro avvenire sia per lo stesso Mandragora che viene già considerato come uno dei prossimo nuclei portanti per la società bianconera.

Ancora una volta, la dirigenza bianconera si distingue per lungimiranza e capacità di scouting. Altro nome sul taccuino bianconero, a proposito di giovani, è quello di Lapadula sul quale Sebastiani dice: “E’ sicuramente un ragazzo interessante. E’ seguito da tanti club compresa la Juventus”