Mandzukic alla Juventus, è fatta per l’attaccante dell’Atletico Madrid

VOTA QUESTA NOTIZIA

Un blitz vero e proprio quello di Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, che mette a segno il colpo Mario Mandzukic, attaccante dell’Atletico Madrid, pronto a vestire la maglia bianconera per i prossimi 4 anni. Marotta ha chiuso in un lampo la trattativa con i Colchoneros, sulla base di 18 milioni di euro, pagabili in 3 anni, appena 24 ore dopo l’annuncio dell’addio di Carlos Tevez, arrivato tramite gli agenti dell’Apache. Al centravanti croato andranno 3,5 milioni di euro, più bonus legati a gol e risultati di squadra, che permetteranno al giocatore di guadagnare 4 milioni netti all’anno.

L’arrivo dell’ex attaccante del Bayern Monaco porta alla Juve fisicità, gol ed esperienza internazionale, considerando la Champions League vinta nel 2013 proprio con i bavaresi, nel derby tedesco con il Borussia Dortmund. L’approdo di Mandzukic a Torino potrebbe allo stesso tempo provocare l’ennesima partenza: infatti, Fernando Llorente è sempre più vicino a lasciare la vecchia signora, direzione Monaco o Wolfsburg, due società che seguono l’ariete basco già da tempo e non vedono l’ora di inserirlo negli schemi di gioco dei rispettivi allenatori.

CALCIOMERCATO JUVENTUS: ACQUISTI, CESSIONI E TRATTATIVE