Maradona Malore: le Condizioni e la smentita sul ricovero

Quando c’è Maradona lo show è assicurato, e anche se il suo ruolo non è più quello di pascolare in mezzo al campo ammaliando tifosi e avversari, ma la tribuna, vediamo che i riflettori continuano a seguirlo. Il suo stile in tribuna è in linea con il calciatore, e il Pibe de Oro, anche da tifoso non è mai banale.

Cosa è successo a Maradona

La sua reazione al primo gol, caratterizzata da occhi spiritati e da uno stato febbrile degno del Galliani dei tempi migliori non è passato inosservato.La troppa adrenalina l’ha portato, verso lo scadere della prima frazione, a farsi un rapido sonnellino, fino a che l’arbitro ha mandato lui e la selecion a godersi un quarto d’ora di break. Dopo il pareggio della Nigeria la tensione era palpabile ed evidentemente il Pibe l’ha subita anche a livello cardiovascolare. L’entusiasmo per il gol di Rojo ha scatenato una tensione liberatrice, ed’è a quel punto che è arrivato un leggero malore.

Le ultime notizie sul Pibe de Oro

Durante la notte si sono rincorse le voci di un suo ricovero in ospedale, smentite dallo stesso Diego questa mattina sulla sua pagina Facebook: sto bene, non sono ricoverato, nell’intervallo della partita mi faceva molto male la nuca e ho avuto uno scompenso. Dopo avermi visitato il medico mi ha consigliato di tornare a casa, ma ho voluto restare perché ci stavamo giocando tutto, come avrei potuto andarmene?