Marrone torna alla Juve, Ufficiale: riscattata la metà del Sassuolo

Doppio affare tra Juventus e Sassuolo che confermano i loro buonissimi rapporti in orbita di calciomercato: Federico Peluso si è trasferito in Emilia a titolo definitivo per 4,5 milioni di euro, mentre Luca Marrone è tornato alla base dopo un anno in neroverde. Il centrocampista cresciuto nelle giovanili della Juventus ha acquisito la giusta esperienza sotto la guida di Di Francesco e Malesani, e dunque Marotta ha deciso di riscattare la metà del cartellino appartenente alla società del Presidente Squinzi.

Ora la dirigenza piemontese deciderà se trattenere Marrone o inviarlo in prestito altrove, alla ricerca di ulteriore esperienza per compiere il grande salto.

Ecco il comunicato della Juventus F.c.

«La Juventus ha perfezionato con il Sassuolo due accordi, relativi a Luca Marrone e Federico Peluso:
La risoluzione a proprio favore dell’accordo di partecipazione relativo al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Marrone. Il corrispettivo per la risoluzione è stato fissato in € 5 milioni pagabili in tre anni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale. La cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Federico Peluso per un importo di € 4,5 milioni pagabili in tre anni. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 1 milione»
.

Leggi anche –> Mercato Juve 2014-2015, Ufficiale: Peluso al Sassuolo

Leggi anche –> Cessioni Juve 2014-2015: Vucinic all’Al Jazira, ufficiale (foto)

Leggi anche –> Gazzetta dello Sport: “Evra, Iturbe e Morata vogliono la Juve”