Matteo Pessina a Milan Channel: "Inter? Scelto il progetto migliore"

È stato acquistato dal Milan per 20 mila euro Matteo Pessina, promettente centrocampista di provenienza dal Monza. Proprio con il Monza, in Lega Pro, il giocatore classe 1997 ha saputo mettersi in mostra e, intervistato ai microfoni di Milan Channel, ripercorre il cammino che lo ha portato poi ad esser scelto dal Milan: “Da gennaio ho giocato quasi sempre da titolare al Monza, in Lega Pro, campionato nel quale si cresce molto. Ho trascorso nove anni al Monza, nelle giovanili prima e in prima squadra negli ultimi due anni. Ho avuto modo di giocare in Serie C, ed è stato importantissimo, e sono anche riuscito a far gol, cosa non facile per un centrocampista”.

Il fallimento del Monza lo ha, per forza di cose, spinto a guardarsi attorno: “Sono felice della mia carriera al Monza, – rivela Pessina ai microfoni di Milan Channel ma mi dispiace per la fine della società. Monza è la mia città e fa sempre dispiacere vedere la propria squadra andare incontro a questo destino”. Pessina è stato osservato da entrambe le squadre milanesi, ma il giocatore ha poi scelto di vestire la maglia del Milan, rifiutando l’Inter: “C’è stato un interessamento dell’Inter, ma mi ha seguito anche il Milan e mi ha fatto un’offerta che non si poteva rifiutare. Ho valutato il prestigioso progetto del Milan e l’ho scelto”.

Il progetto al quale Pessina non ha potuto dir di no gli darà una chance in Prima Squadra, se si rivelerà all’altezza Mihajlovic potrebbe puntare su di lui, altrimenti lo attenderà la Primavera di mister Brocchi: “Partirò in ritiro con la Prima Squadra, lì mi giocherò le mie carte”. Spiega infine il suo ruolo in campo: “Nasco come centrocampista, ma ho fatto anche la mezzala, ruolo che ho apprezzato”

Leggi anche: