Mauro Icardi contro Maxi Lopez: “E’ un ignorante”

Senza peli sulla lingua, come sempre. E contro il “solito” rivale, che per l’occasione diventa “ignorante”. Ancora scintille tra Mauro Icardi e Maxi Lopez, che dopo il triangolo amoroso con Wanda Nara non si amano di certo, come mostrarono a tutta Italia con quella mano negata” prima di Sampdoria Inter. In un’intervista al giornale argentino “El Grafico”, l’attaccante dell’Inter ha risposto a muso duro a quanti lo accusano di “non aver rispettato i codici – di comportamento – con un compagno”. “Io faccio quello che voglio, non penso ai commenti degli ignoranti”, ha replicato seccato Maurito.

“Non mi importa dell’opinione degli altri – ha aggiunto nell’intervista -. Ognuno ha la sua da spettatore, ma nessuno conosce internamente la realtà di ciò che è successo. Poi, questi codici di cui si parla non sono scritti in nessun libro”.

Più che ai codici, Icardi pensa alla sua famiglia. “Le mie priorità nella vita son diverse – ha spiegato -. Sono sicuro che i miei codici iniziano in casa, rispettando la mia famiglia. E questi cosiddetti codici mi hanno portato a essere quello che sono, e continuerò così. Per tutta la vita”. Il tutto, naturalmente, senza dimenticare l’Inter e il rapporto con Mancini. “Con lui il rapporto è molto buono – ha confessato a El Grafico – ma ovviamente, come succede con ogni allenatore, ci sono dei momenti nei quali alza la voce”.

Icardi, che ha già segnato due gol quest’anno, sa che per lui deve essere la stagione della svolta. Anche perché Mancini lo ha promosso capitano e Mauro sa che è “un passo importante della mia carriera”.

Leggi anche: