Medel all'Inter, Ausilio: "Trattative avanzate, ma non è finita"

Gary Medel è a un passo dall’Inter. Il cileno, salvo sorprese, sarà un giocatore nerazzurro nei prossimi giorni a tal punto che si ipotizza anche una sua partecipazione in corso d’opera alla Guinness Cup. Intanto, il ds Ausilio ha fatto il punto sullo stato delle trattative, mostrando un grande ottimismo per la conclusione dell’affare che porterà il tignoso mediano del Cardiff alla corte di Walter Mazzarri che, con lui e M’Vila, può ora ridisegnare il centrocampo.

“Posso dire che stiamo trattando per avere il giocatore, la negoziazione è a uno stato molto avanzato. E’ un giocatore che ci piace tanto, anche se ancora niente è stato chiuso”: sono queste le parole con cui Ausilio ha parlato dell’affare Medel a un giornale cileno. Parole che lasciano poco alla fantasia e che già autorizzano i tifosi dell’Inter a considerare Medel un loro nuovo beniamino.

L’affare che porterà Medel all’Inter si dovrebbe chiudere per una cifra intorno ai 7 milioni di euro, più altri 500 mila euro di bonus legati ad alcuni parametri da concordare tra i due club. Ausilio farà firmare un quadriennale al centrocampista che dovrebbe guadagnare intorno ai 2 milioni netti l’anno.

Leggi anche–> Medel all’Inter, a breve l’ufficialità

Leggi anche–> Medel-Inter, trattative in fase calda

Leggi anche–> Medel+M’Vila: come cambia il centrocampo dell’Inter