Mercato bloccato per Real Madrid e Atletico: niente Pogba per Zidane

Clamorosa notizia resa nota pochi istanti fa. Attraverso un comunicato ufficiale, la Fifa ha bloccato il mercato in entrata delle due squadre di Madrid: il Real di Zinedine Zidane e l’Atletico di Pablo Simeone. Il motivo? Il medesimo che ha costretto il Barcellona di Luis Enrique ad attendere l’apertura di questo mercato di riparazione per formalizzare gli acquisti di Arda Turan e Aleix Vidal.

Le due società, dunque, non potranno tesserare nessun atleta fino al 30 giugno 2017, rimanendo a secco per le prossime due sessioni di calciomercato. Tutto ciò complica soprattutto i piani del club di Florentino Perez, che, dopo aver esonerato Rafa Benitez, avrebbe voluto regalare un “super acquisto” al suo nuovo tecnico: in cima alla lista dei desideri c’è senza dubbio Paul Pogba, centrocampista classe ’93, valutato dalla Juventus circa 100 milioni di euro. I Blancos, però, sarebbero interessati a riportare in patria innanzitutto Alvaro Morata, giocatore in ombra in questa prima parte di stagione, ma che è cresciuto tantissimo nel corso dell’annata 2014-15.

Il Real dovrebbe mettere sul piatto circa 38 milioni per esercitare il diritto di “recompra”, ma il blocco impostogli dalla Fifa non gli permetterà di agire per un intero anno, a partire dal giugno 2016.

Leggi anche –> Maxi Offerta del Real per Pogba

Leggi anche –> SportMediaset: Zidane vuole Morata a tutti i costi