Mercato di Gennaio Inter, Mazzarri: "Servono giocatori pronti"

E’ intervenuto ieri sera durante la trasmissione InterNos sul canale tematico della società Inter Channel l’allenatore dell’Inter, Walter Mazzarri, che si è concesso una lunga chiaccherata in cui ha toccato numerosi temi: il derby di domani sera, la sua vita sulla panchina dei nerazzurri e un accenno di calciomercato su tutti. A chi gli chiedeva: Meglio che arrivi un attaccante o un centrocampista? ha risposto: “Un tecnico vorrebbe sempre giocatori già pronti, che nella testa di tutti sia meglio di quelli che ci sono già. Questo si chiama rinforzo”. 

Ed ecco che allora si può scatenare la fantasia dei tifosi, alla ricerca di questi giocatori pronti che potrebbero essere utili alla causa dell’Inter per la rincorsa al terzo posto in Classifica. Tutto ruota intorno a Guarin: se il Colombiano partisse veramente a Gennaio ci sarebbero circa 18 milioni di euro da poter investire nel mercato invernale. Si potrebbe acquistare un centrocampista molto gradito alla società come Nainggolan del Cagliari, e poi puntellare la difesa con un innesto di qualità. Capitolo Attaccanti: da valutare le condizioni di Milito ed Icardi. In caso i due non convincessero (e Belfodil è prossimo alla cessione in prestito) si investirebbe su una prima punta di ruolo: Osvaldo è in cima alla lista dei dirigenti. Se invece i due argentini dovrebbero essere a pieno regime si punterebbe forte su una seconda punta, ed i nomi in questo caso sono Lavezzi ed il giovane Cavaleiro, indicato dalla stampa portoghese come l’erede di Cristiano Ronaldo.

Pablo Daniel Osvaldo

Nomi affermati o giovani talenti da lanciare, seguendo il modello dell’Arsenal. Se si decidesse di puntare sui ragazzi allora il nome nuovo è quello di Xhaka, centrocampista dal grande fisico e piedi educati in forza al Borussia Monchengladbach. Pensare anche alla difesa però deve essere un compito da svolgere il prima possibile: Campagnaro, Samuel e Chivu sono avanti con l’età e Ranocchia sembra essere finito nel mirino del Chelsea di Mourinho. Occorrono rinforzi nel reparto difensivo: D’Ambrosio del Torino o Montoya del Barcellona i nomi caldi. Ma siamo sicuri che salteranno fuori voci riguardanti altri calciatori nei prossimi giorni…

Leggi anche–> Calciomercato Inter, occhi puntati su Cavaleiro

Leggi anche–> Mercato Inter, nel mirino Xhaka