Mercato Inter: Ilicic dall’Atalanta in arrivo

Lo sloveno sembrerebbe pronto per effettuare le visite mediche nei prossimi giorni

L’Inter è scatenata sul mercato, dopo Asamoah, Martinez e De Vrij sembra che Ausilio abbia intavolato una trattativa lampo per Ilicic. Lo sloveno, 30 anni, sta per concludere una stagione da incorniciare, l’Atalanta potrebbe chiudere al sesto posto e scavalcare il Milan, con Ilicic che ha segnato proprio a Milan nella partita d’andata finita 2-0 per i bergamaschi.

La scelta di Ilicic

Quest’anno l’ex calciatore del Palermo ha disputato 40 partite, segnando 15 gol e realizzando 10 assist, un’arma in più per Gasperini che potrebbe diventare un nuovo rinforzo per l’Inter di Spalletti. Ilicic nasce come trequartista, ma si trova bene anche nel ruolo di esterno in attacco e in quello di prima o seconda punta, più difficile vederlo come esterno di centrocampo, ma persino lì potrebbe non sfigurare.

Questa indiscrezione sul calciatore dell’Atalanta è stata improvvisa e pare che sia già stato tutto discusso, con la destinazione che ovviamente aggrada il calciatore. Mentre si parla tanto delle altre italiane, soprattutto della Juventus, a fine campionato l’Inter potrebbe ufficializzare il quarto acquisto, segno di grande voglia da parte della società di rendere quanto prima una squadra completa al proprio allenatore.

Il punto sulla trattativa

Che sia Champions o Europa League il club che vanta il primato di non essere mai stato retrocesso in Serie B ha ancora altre cartucce da sparare, sembra trapeli ottimismo per Rafinha e che con qualche cessione si possa arrivare a prendere un terzino di livello, difficile pensare a Cancelo, per lui servono cifre alte, ma qualche nuova trattativa a sorpresa potrebbe rallegrare i tifosi nerazzurri. Se l’Inter dovesse riuscire a tenere Skriniar e con l’arrivo di Asamoah la difesa sarebbe certamente una delle migliori del campionato, almeno sulla carta.

Diversa la situazione a centrocampo, qualcuno dovrebbe partire, ma chi? Borja Valero e Vecino sono arrivati da poco, Gagliardini sembra intoccabile, resta Brozovic come indiziato speciale, anche se Spalletti lo ha molto utilizzato di recente. Staremo a vedere, di certo pare che sia l’Inter la regina del pre-mercato.