Mercato Juve 2014-15: Giovinco e Quagliarella partono?

Dopo gli acquisti di Iturbe, Evra e Morata, la Juventus potrebbe aprire al capitolo cessioni per ammortizzare le pesanti spese di questo inizio di mercato. Fino ad ora le uniche partenze sono state quelle di Peluso, passato al Sassuolo per 5 milioni di euro, e Vucinic, che invece è approdato all’Al Jazira per 6 milioni, ma Marotta potrebbe rinunciare ad altri due elementi per far quadrare i conti: si tratta di Fabio Quagliarella e Sebastian Giovinco, attualmente richiesti da molti club.

L’attaccante napoletano piace al Torino e alla Samp, ma anche un eventuale ritorno nel Napoli non è stato smentito del tutto. Anzi, forse solo la società azzurra potrebbe garantire al bomber stabiese il lauto ingaggio percepito ora nella Juventus (vicino ai due milioni di euro).

Per Sebastian Giovinco la concorrenza è meno spietata, dato che gli unici club interessati sono il Palermo, neopromosso in Serie A, e il nuovo Galatasaray di Cesare Prandelli. L’ex C.t. ha già contattato Osvaldo, Paletta e Giaccherini, e probabilmente intavolerà una trattativa con la Juve nei prossimi giorni per portare ad Instanbul la “formica atomica“.

Leggi anche –> Mercato Juve 2014-2015, Ufficiale: Peluso al Sassuolo

Leggi anche –> Cessioni Juve 2014-2015: Vucinic all’Al Jazira, ufficiale (foto)

Leggi anche –> Marrone torna alla Juve, Ufficiale: riscattata la metà del Sassuolo