Mercato Juve 2014-2015: Berardi o Zaza all'Udinese per l'altra metà di Isla?

Udinese-Juventus non è solo nella sfida di questa sera, ma anche e soprattutto nei moltissimi intrecci di mercato avvenuti negli anni tra le due società bianconere, ultimi gli acquisti da parte della Vecchia Signora di Kwadwo Asamoah e Mauricio Isla.

Ma se per il centrocampista ghanese la questione è ormai risolta, con la Juve che ha versato nelle casse dei friulani la cifra di 18 milioni di euro, stessa cosa non si può dire per l’esterno cileno, attualmente in comproprietà tra i due club.

A breve le due parti dovrebbero incontrarsi per definire il riscatto da parte dei Campioni d’Italia, ma Marotta è al lavoro per abbassare la richiesta dei Pozzo sulla seconda metà del giocatore, fissata a 9 milioni. L’idea dell’ad bianconero è quella di utilizzare delle contropartite per completare l’operazione: i più gettonati sono Domenico Berardi e Simone Zaza, attaccanti in forza al Sassuolo che in questa stagione hanno segnato 19 gol in due.

Isla, che non ha ancora pienamente convinto dopo il rientro dal lungo infortunio, sarà riscattato con ogni probabilità dalla Juventus, che vuole mantenere i buoni rapporti con l’Udinese e che approfitterà del vertice per parlare anche di un altro esterno sudamericano, Juan Cuadrado, di cui la società friulana detiene metà del cartellino.

Leggi anche–>Udinese, Benatia ai suoi ex compagni: “Battete la Juve!”
Leggi anche–>Formazioni di Udinese-Juventus