Mercato Juve 2014-2015, Ufficiale: Peluso al Sassuolo

Dopo la cessione di Mirko Vucinic all’Al Jazira per circa 6 milioni di euro, la Juventus perfeziona anche il suo secondo colpo in uscita. Si tratta di Federico Peluso, arrivato a Gennaio del 2013 alla corte di Antonio Conte senza mai riuscire a lasciare veramente il segno. L’ex difensore dell’Atalanta andrà al Sassuolo per 4,5 milioni di euro, cifra vicina al corrispettivo versanto dalla Juventus ai bergamaschi nel Gennaio dello scorso anno.

Per il Sassuolo si tratta di un colpo molto importante, perchè Peluso, oltre ad essere un buon difensore, rimane anche un uomo di esperienza capace di dire la sua nello spogliatoio.

L’affare, che era nell’aria da diversi giorni, coinvolge anche Luca Marrone: il centrocampista cresciuto nelle giovanili della Juve, infatti, torna alla base dopo aver giocate in prestito a Sassuolo in questa ultima stagione. La Juventus ha effettuato il diritto di riscatto e probabilmente deciderà di girarlo nuovamente in prestito.

Ecco il comunicato ufficiale della Juventus F.c.

«La Juventus ha perfezionato con il Sassuolo due accordi, relativi a Luca Marrone e Federico Peluso:
La risoluzione a proprio favore dell’accordo di partecipazione relativo al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Luca Marrone. Il corrispettivo per la risoluzione è stato fissato in € 5 milioni pagabili in tre anni. Juventus ha sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva quinquennale. La cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Federico Peluso per un importo di € 4,5 milioni pagabili in tre anni. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 1 milione»
.

Leggi anche –> Marrone torna alla Juve, Ufficiale: riscattata la metà del Sassuolo

Leggi anche –> Cessioni Juve 2014-2015: Vucinic all’Al Jazira, ufficiale (foto)

Leggi anche –> Juve vicina a Iturbe, l’argentino su Twitter: “Manca il colpo finale” (foto)

Leggi anche –> Mercato Juventus: Nastasic o Balanta per sostituire Barzagli