Mercato Juve, dall'Argentina: nel 2015 Tevez al Boca e Suarez a Torino?

Nel mercato estivo tanti hanno criticato l’acquisto di Carlitos Tevez da parte della dirigenza bianconera, l’argentino però ha lasciato alle spalle tutte le critiche fornendo prestazioni da urlo come l’ultima contro il Sassuolo impreziosita dalla sua prima tripletta italiana.

Un acquisto ottimo quello bianconero che ha rinforzato un reparto che da anni versava in cattive condizioni, un reparto dove si alternavano attaccanti che adesso sono tutti sulla lista trasferimenti.

Tevez ha fatto guadagnare alla Juve, oltre ai punti in più rispetto alla scorsa stagione, classe, tecnica ed imprevedibilità, forse con Llorente forma la coppia d’attacco più forte della serie A.

TEVEZ

Tevez però è sempre stato un tifoso del Boca, squadra dove ha esordito, e spesso ha manifestato la voglia di ritornare in patria. Adesso sta bene alla Juve, ha ritrovato l’armonia interiore che al City era svanita e si trova a meraviglia con la squadra.

Dal canto suo però il Boca Juniors fa sul serio e sta mandando diversi messaggi alla società bianconera per acquistare il talento argentino nel 2015, la Juventus ovviamente vuole tenere l’Apache ma di fronte ad un’offerta importante potrebbe cedere. Marotta però ha già l’alternativa: si chiama Luis Suarez è uno degli attaccanti più forti del pianeta attualmente e nel Liverpool non è che si trova proprio a suo agio.

Nel caso Tevez sentisse bisogno di tornare a casa, Marotta prenoterebbe subito un viaggio per Liverpool e cercherebbe di prendere El pistolero.

Leggi anche –> Juventus-Avellino: ultima partita in bianconero per Quagliarella?

Leggi anche –> Calciomercato Juventus: torna l’ipotesi Gilardino a Gennaio