Mercato Juve: Giovinco delude ancora, l'Arsenal si fa avanti?

Il figliol prodigo è tornato a casa, non con i favori dei tifosi che dal primo momento l’hanno criticato, per lui la società ha speso una cifra rivelatasi esagerata per quello che ha fatto vedere poi in campo. L’unico acquisto chiesto da Conte non riuscito, Giovinco non ha mai trovato la sua posizione all’interno del club.

Ieri l’ennesimo esame per lui, ma l’ex attaccante del Parma l’ha buttato all’aria, non giocando al meglio, l’unica volta che l’abbiamo visto in attacco è stato quando ha guadagnato l’ammonizione (forse espulsione) di Benatia.

Adesso mister Conte ha capito che Giovinco non è quello di Parma e deve essere ceduto anche per cercare di recuperare soldi. Si valutano allora proposte di conguagli, niente prestiti o comproprietà. Al momento società pronte a spendere per la “Formica atomica” sono poche in Italia, quindi l’offerta potrebbe arrivare dall’estero dove l’Arsenal sta cercando un attaccante veloce che possa sostituire l’infortunato Walcott.

Arsene Wenger Arsenal

Nei prossimi giorni i Gunners potrebbe presentare un’offerta alla società bianconera e Giovinco potrebbe preparare le valigie per Londra.

Leggi anche –> Calciomercato Serie A: dopo la Juve anche il Napoli cerca Guarin?

Leggi anche –> Calciomercato Juve: la Lazio cerca Zaza, l’alternativa è Bendtner

Leggi anche –> Calciomercato Juve: Quagliarella o Giovinco alla Lazio?