Mercato Juve, Marco Motta parte a Gennaio: pronto il ritorno al Catania?

Caduto in disgrazia, Marco Motta sembra non ritrovare la via per poter tornare a giocare costantemente nella difesa della Juventus.
Quest’anno il difensore ha totalizzato appena 2 presenze, ben poche rispetto a quelle fatte nelle sue squadre precedenti (dove comunque non veniva utilizzato costantemente).

Dal 2012 la Juventus, dopo aver provato invano a venderlo con l’obiettivo di accumulare un piccolo tesoretto (anche grazie alla vendita degli altri esuberi), lo ha mandato in giro per l’Italia cedendolo in prestito prima al Catania e poi al Bologna. Durante la sessione estiva di mercato, Lazio e Livorno avevano dimostrato dei timidi interessamenti per il difensore che, però, non sono durati che qualche ora per poi morire.

Marco Motta

Il calciatore ventisettenne, nonostante la giovane età, dunque, sembra essere un peso e la Juventus farà di tutto per levarsi di dosso il peso del suo ingaggio.Motta, a quanto pare, passerà in prestito al Catania e resterà lì fino a fine stagione. Il suo riscatto da parte della società rosazzurra dipenderà dalle clausole del contratto che la Juventus proporrà ai Siciliani e alle prestazioni in campo del calciatore.

In caso di mancata cessione, difficilmente vedremo un rinnovo del contratto per Motta che, per la gioia della dirigenza Torinese, vedrà scadere il suo contratto con i bianconeri nel giugno 2015. Il difensore, nonostante le poche presenze, è valutato relativamente bene: 1.700.000 €. Una piccola cifra che potrebbe far comodo alle casse societarie.

Leggi anche –> Calciomercato Juve: Sau obiettivo per Gennaio? Trattativa difficile
Leggi anche –> Calciomercato Juventus: Vucinic interessa all’Inter?