Mercato Juve, Marotta: "Pirlo e Pogba rinnoveranno. Noi non vendiamo, compriamo"

Ospite alla “Domenica Sportiva”, Il D.g. bianconero Giuseppe Marotta fa chiarezza sul futuro della sua Juventus dopo la schiacciante vittoria sulla Roma griffata Vidal, Bonucci, Vucinic.

Principale argomento di discussione, manco a dirlo, il futuro di Andrea Pirlo e Paul Pogba, il primo in scadenza di contratto, il secondo richiesto dai maggiori top club europei.

“Il nostro rapporto con Pirlo è ottimo, nelle prossime settimane ci riuniremo e prolungheremo senz’altro il contratto” ha assicurato Marotta, aggiungendo poi che rimane ancora da decidere la durata del nuovo accordo con il “Mozart” di Vinovo.

Anche per Pogba la situazione sembra essere sotto controllo: “E’ un ragazzo molto forte, piace ai più grandi club d’Europa, ma anche la Juve è un grande club ed è abituato a comprare, non a vendere” ha spiegato il D.g. della Vecchia Signora, che si è dichiarato fiducioso in vista di un eventuale rinnovo del ragazzo.

FBL-ITA-SERIEA-INTER-JUVENTUS

Ultimo, ma non meno importante, il capitolo Conte. Lo Special One del Salento è stato definito un vero e proprio “gestore dell’area tecnica”, ma soprattutto è stato paragonato ad alcuni dei maggiori colossi della panchina. Ecco le parole di Marotta: “Ferguson e Wenger hanno fatto cose incredibili in Inghilterra, ed è a loro che vorremmo ispirarci. Conte conosce bene l’ambiente Juve, è l’artefice del nostro successo, e ci auguriamo di averlo con noi per tanti anni ancora”

Leggi anche –> Conte ai Globe Soccer Awards: “Voglio vincere tutto con la Juventus”

Leggi anche –> Juventus-Roma 3-0: le pagelle di calcionow.it