Mercato Juve: per prendere Lavezzi servono 40 milioni

L’infortunio di Morata ha complicato i piani di Max Allegri, adesso la dirigenza bianconera è costretta a fiondarsi di nuovo sul mercato per cercare un altro rinforzo in attacco. Torna di nuovo in voga il nome di Lavezzi: l’argentino ha voglia di cambiare aria e tornare in Italia gli farebbe bene. Il Psg però non svende i suoi pezzi pregiati, soprattutto se uno come Lavezzi l’ha acquistato per più di trenta milioni.

La richiesta del club parigino si aggira attorno ai ventiquattro milioni, nessuno sconto per la Juventus. Il calciatore inoltre guadagna quattro milioni all’anno, per questo la Juventus, garantendogli un quadriennale, spenderebbe la bellezza di sedici milioni. In tutto la dirigenza bianconera spenderebbe quaranta milioni per l’acquisto dell’argentino ex Napoli.

Dopo le spese per Morata, Evra e quella imminente per Pereyra la Juventus non se la sente di spendere una cifra così esorbitante, soprattutto per un reparto dove l’acquisto è stato già fatto, adesso bisogna aspettare solo il suo ritorno. In caso contrario Marotta potrebbe aprire le casse juventine e spendere tutto per riportare in Italia il Pocho.

Leggi anche –> Shaqiri-Juventus: si tratta con il Bayern Monaco
Leggi anche –> Boakye all’Atalanta in prestito: è ufficiale
Leggi anche –> Infortunio Morata: lo spagnolo starà fuori per 50 giorni