Mercato Milan: Idea Immobile dalla Lazio?

L'attaccante dei biancocelesti, sembra essere l'obiettivo numero uno dei rossoneri per rinforzare il reparto avanzato

Siamo alla ricerca di un attaccante importante” rivela il d.s. del Milan Mirabelli alla giornalista della Gazzetta. Immobile, Belotti e Falcao questi i tre profili al momento individuati dal d.s. Mirabelli e dall’a.d. Fassone. Il centravanti della Lazio sarebbe la prima scelta. Ciro Immobile, classe 1990 è stato autore di ben 41 gol in 47 gare disputate, risultando capocannoniere in campionato con 29 centri al pari di Icardi e anche in Europa League con 8 reti.

Le cifre per Immobile

La richiesta però del presidente Lotito è stata molto alta. Infatti, per prendere il numero 17 della Lazio il club rossonero dovrà versare ben 60 milioni nelle casse del club capitolino. La mancata qualificazione alla Champions League potrebbe in un certo qual modo portare il club biancoceleste ad un ridimensionamento del prezzo di cartellino. Il Milan per accumulare la cifra necessaria venderà Carlos Bacca per una cifra non inferiore ai 10 milioni di euro, Nikola Kalinic per non meno di 15 milioni e infine André Silva il cui valore è non inferiore ai 25 milioni. La “Gazzetta dello Sport” riporta che l’attaccante possiede a Milano una casa e altre attività imprenditoriali e quindi potrebbe anche gradire il trasferimento in maglia rossonera.

Gli altri obiettivi per l’attacco rossonero

Resta comunque aperta anche la pista che porterebbe ad Andrea Belotti, l’attaccante del Torino ma anche qui bisognerà convincere il presidente Cairo che ha ritenuto incedibile il calciatore. Tra le idee dei rossoneri vi è poi Radammel Falcao il cui ingaggio è, però, molto alto. Più complicata invece la pista che porterebbe a Edin Dzeko, in virtù anche dell’ottima stagione disputata con la maglia della Roma.

Come rinforzo a centrocampo il d.s. Mirabelli avrebbe individuato Milan Badelj in scadenza di contratto con la Fiorentina e che quindi potrebbe arrivare a parametro zero. Dei Viola piace anche Veretout considerato dai Della Valle, però, incedibile. Più complicata la trattativa per Fellaini, il 31enne belga piace molto a Mirabelli non tanto per il prezzo del cartellino, dal momento che arriverebbe svincolato, ma per i 10 milioni di euro a stagione richiesti dal calciatore.