Mercato Milan, Lavezzi e Douglas Costa i colpi last minute?

Il Milan è alla continua ricerca di un esterno d’attacco in grado di completare il suo reparto offensivo. Tramontata l’idea Cerci, le ipotesi più suggestive rimangono quelle che portano a Ezequiel Lavezzi e a Douglas Costa. I tifosi rossoneri sperano nel classico colpo di mercato last minute di cui Adriano Galliani è il massimo interprete, ecco perché, nonostante i due giocatori abbiano un costo non inferiore a quello del già citato Alessio Cerci, su cui sembra decisivo l’inserimento dell’Atletico Madrid, le ipotesi Lavezzi-Douglas Costa rimangono in piedi.

Per il “Pocho” potrebbero risultare decisivi gli ottimi rapporti tra Psg e Milan che hanno già portato alla conclusione di affari recenti e passati, come quelli di Menez, Alex, Thiago Silva e Ibrahimovic. Sembra invece essere più complicata la pista che porta a Douglas Costa. Sebbene l’attaccante brasiliano sia sul mercato, lo Shakthar Donetsk non ha necessità di fare cassa con la sua cessione e le conseguenti richieste economiche per il suo cartellino potrebbero rimanere molto elevate. 

In questo senso il Milan sta lavorando ai fianchi del club ucraino contando sull‘appoggio del procuratore dell’attaccante, quel Kia Joorabchian i cui rapporti con Adriano Galliani sono sempre stati molto buoni. Sarà dunque necessaria tutta l’abilità dell’amministratore delegato rossonero per chiudere in bellezza questa lunga estate di calciomercato.

Leggi anche: