Mercato Milan, pressing su Cerci: Galliani incontra Cairo

Al Milan piace Alessio Cerci e questo non è un mistero. Ormai da parecchio tempo i rossoneri cercano di accaparrarsi il cartellino del giocatore di proprietà del Torino, seppur senza risultati, e anche in questa parentesi di calciomercato il Milan è tornato alla carica. Non solo Adriano Galliani ma anche Filippo Inzaghi si stanno muovendo per cercare di convincere il presidente del Torino il primo e Cerci il secondo. Insomma, sotto questo punto di vista i rossoneri sembra abbiano le idee chiare, ma non sono i soli a corteggiare il gioiellino granata.

Sulla scia di Cerci ci sono anche la Roma e l’Inter, ma nelle ultime ore il Milan pare abbia messo il piede sull’acceleratore: l’Ad rossonero Galliani ha incontrato il presidente del Torino Cairo a Forte dei Marmi e tra gli argomenti trattati pare ci sia stato anche quello riguardante Alessio Cerci. L’esterno, reduce da una positiva stagione in maglia granata, sarebbe disposto a lasciare il Torino per iniziare una nuova avventura con una big del calcio, ma la società di Cairo valuta il giocatore 20 milioni di euro, al momento eccessivi per il Milan.

Il piano del Diavolo sarebbe dunque quello di far abbassare il prezzo al Torino e nel frattempo si muove anche su un altro fronte: Filippo Inzaghi è in vacanza a Formentera, stessa location scelta da Cerci per trascorrere qualche settimana di relax. Il tecnico del Milan sembra intenzionato a convincere il giocatore a partire alla volta di Milanello. Torino e Milan troveranno l’intesa per Cerci? Filippo Inzaghi ci spera e il calciomercato si fa sempre più rovente.

Leggi anche: