Mercato Milan Ultimissime, Falcao primo acquisto Doyen Sports?

Qualora il Milan venisse ceduto a Bee Taechaubol, Adriano Galliani avrebbe l’opportunità di lavorare fianco a fianco con Nelio Lucas, proprietario della Doyen Sports, ossia il fondo di investimento che finanzia l’acquisto di calciatori rimanendone in minima parte proprietaria. La Doyen, come si sa, spalleggia il broker thailandese nella scalata al Milan, e proprio il fondo di Nelio Lucas darebbe una grossa mano al club rossonero nel reperimento di nuovi fuoriclasse per rilanciare il club. Stamane sarebbe ritornato di prepotenza il nome di Falcao e più defilati quelli di Damiao e Bacca.

Dopo le recenti indiscrezioni su un possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic, affare sì fattibile ma solo dopo aver limato l’ingaggio dello svedese e verificate le intenzioni della nuova società, i nomi sarebbero quelli in parte paventati nei giorni scorsi, ma Radamel Falcao sarebbe senz’altro il profilo più affascinante anche per infiammare l’entusiasmo dei tifosi, spentosi dopo le recenti sessioni di mercato. Falcao, super-bomber in prestito dal Monaco, attualmente milita nel Manchester United dove con Louis Van Gaal non ha trovato la fortuna sperata, complice anche la difficile convivenza con gente del calibro di Rooney e Van Persie.

Falcao potrebbe essere il colpaccio della prossima sessione di mercato, ma attenzione anche a Damiao e Bacca: il primo, attualmente in forza al Cruzeiro, era stato già cercato dal Milan ma senza successo. Bacca piace moltissimo, ma i dirigenti del Siviglia hanno rivelato di non volersi privare né del giocatore né di Unay Emery, insistentemente accostato alla panchina del Milan.

Leggi anche: