Mihajlovic Allenatore del Milan, Sky: "Firmato il contratto"

Mihajlovic è il nuovo allenatore del Milan. Questo è quanto riferito da Sky Sport 24, secondo la quale il tecnico serbo avrebbe già firmato in gran segreto il contratto biennale che lo legherà al Milan. La sottoscrizione dello stesso però non dovrebbe essere resa nota prima di aver archiviata la pratica Filippo Inzaghi: la società non vorrebbe troncare in modo brusco (o per non avere tre allenatori alla voce “libro paga”?) ed è per questo motivo che si attende un incontro con Tullio Tinti, agente di Inzaghi, per provare ad intraprendere la via della rescissione consensuale. Ma in tutto ciò il serbo Sinisa Mihajlovic avrebbe già firmato il contratto che per i prossimi 2 anni lo vedrà impegnato sulla panchina del Milan.

Eppure la posizione di Mihajlovic ha bruscamente vacillato, soprattutto dopo che Doyen Sports avrebbe espresso maggiore gradimento per Michel, tecnico dell’Olympiakos. Come detto la Doyen Sports è advisor di Bee Taechaubol e proprio l’acquisizione da parte di quest’ultimo del 48% delle quote del Milan avrebbe potuto affondare Mihajlovic. Ma Silvio Berlusconi, colpito dalla fame di vittorie dell’ex tecnico della Sampdoria, ha deciso di puntare tutto sul serbo, che dopo aver firmato il contratto dovrà ripagare la fiducia in lui riposta. Prima però bisognerà risolvere la grana Inzaghi. Già, perché al Milan è diventata abitudine assai sgradevole quella di trasformare le bandiere in fastidiose gatte da pelare.

Leggi anche: