Mihajlovic-Milan, Berlusconi dà l'ok: l'esito dell'Incontro

Nessuna attesa ufficialità per il passaggio di Sinisa Mihajlovic sulla panchina del Milan. Alle 22:30, dopo circa due ore di colloquio, la cena di Arcore è terminata senza consegnare un verdetto definitivo, che comunque dovrebbe arrivare in settimana. Ad ogni modo prima dell’annuncio ufficiale bisognerà risolvere la posizione di Filippo Inzaghi, al quale andrà comunicata la scelta del Milan di affidare la panchina del a Mihajlovic. Di ufficiale insomma non c’è ancora nulla ma Sinisa Mihajlovic, salvo stravolgimenti dell’ultim’ora, sarà il prossimo allenatore del Milan.

Durante l’incontro di Arcore, al quale erano presenti Adriano Galliani e l’allenatore serbo, le parti hanno esplorato diversi argomenti, passando da aspetti tecnici al futuro staff che dovrebbe accompagnare Mihajlovic nella sua ormai probabilissima avventura rossonera. Le parti hanno inoltre toccato alcune questioni relative al calciomercato, come il ritorno in rossonero di M’Baye Niang e il possibile acquisto di Andrea Bertolacci dal Genoa, giocatore quest’ultimo sul quale ci sarebbe un accordo con il Grifone. Ma prima dell’ufficialità sarà necessario salutare Filippo Inzaghi: un’altra bandiera viene ammainata in maniera ingloriosa e non resta che augurare a Superpippo una carriera brillante e ricca di successi.

Leggi anche: