Milan 2014: dopo la sconfitta di Verona, tentativo per Astori

Il Milan ha iniziato nel peggior modo possibile la stagione di serie A, con una sconfitta in quel di Verona contro l’Hellas, ma soprattutto giocando male e senza attaccare con decisione l’avversario che è riuscito ad intrappolare gli attaccanti rossoneri.

Brutta partita del Milan ma soprattutto fase di valutazione pensando al mercato, dove Adriano Galliani sta cercando di aprire una trattativa col Cagliari per Astori: la delusione dei tifosi per il match a cui si è assistito ieri è davvero cocente e c’è l’intenzione di fare un regalino, magari anche dopo il passaggio del turno in Champions League nella sfida di mercoledì.

Davide Astori

Dopo oltre un mese in cui non è arrivato alcun elemento ad arricchire la rosa rossonera ora si punta con decisione a dare un’ultima sterzata al mercato che si avvia alla conclusione: piace Davide Astori del Cagliari, il quale non è passato al Napoli, destinazione che sembrava certa fino ad una decina di giorni fa. Per lui potrebbero aprirsi le porte di Milanello che gli si chiusero alle spalle qualche anno fa dopo un prestito in serie C alla Cremonese e un’offerta interessante della squadra sarda.

Urge un rinforzo che possa dare il cambio a Mexes e Zapata che ieri hanno accusato molto la stanchezza e che dovranno fare gli straordinari contro il PSV giocando la bellezza di 3 partite nel giro di una settimana: Galliani ci pensa e prova ad intavolare una trattativa.

Leggi anche -> Hellas Verona-Milan 2-1: rossoneri sconfitti e tifosi delusi

Leggi anche -> Calciomercato Milan: Galliani pronto per gli ultimi giorni di mercato

Leggi anche -> Acquisti Milan: ecco chi è Valter Birsa