Milan 2014: El Shaarawy al Chelsea se Fernando Torres va via?

Dopo numerosi mesi in cui il Milan più volte aveva annunciato l’incedibilità del proprio giovane talento, tanto da rifiutare anche un’importante proposta del Napoli a gennaio, negli ultimi tempi la permanenza in rossonero del Faraone non sembra essere più così tanto scontata soprattutto dopo le ultime dichiarazioni dell’ad rossonero Galliani.

Questa situazione ha fatto svegliare l’interesse di numerose squadre,soprattutto straniere, ultima delle quali il Chelsea del neo allenatore Mourinho.  Secondo quanto scrive il tabloid inglese The Mirror, il club di Roman Abramovich avrebbe messo nel mirino Stephan El Shaarawy in quanto il magnate russo ha tutte le intenzioni di mettere a disposizione dell’ “Happy One” una squadre che possa permettergli di vincere nuovamente la Champions League.

Jose Mourinho

Il rossonero entrerebbe fortemente nella lista dei possibili acquisti dei blues in caso di partenza di Fernando Torres su cui è molto forte l’interesse dell‘Arsenal, insieme  a Dzeko del Manchester City e Hulk dello Zenit San Pietroburgo che attualmente,così come l’italiano, è ancora impegnato in Confederation Cup.

Stephan El Shaarawy attaccante del Milan classe 1992, insieme al suo procuratore Roberto La Florio,avrà un incontro forse decisivo con Galliani martedì al rientro dal Brasile durate il quale il Faraone vorrà conoscere le intenzioni del Milan sul suo conto,e in particolar modo vorrà sapere  perché il suo nome è uscito dalla lista degli incedibili e come pensa di utilizzarlo Allegri nel nuovo modulo che il Milan adotterà. Si tratterà di un summit esplorativo, ma che potrebbe essere anche decisivo per il futuro del giovane talento con la cresta e dalle risposte di Galliani potrebbe nascere un nuovo, clamoroso tormentone estivo visto che ad El Shaarawy di certo gli estimatori non mancano.

LEGGI ANCHE–> El Shaarawy a colloquio con Galliani

LEGGI ANCHE –> Ljajic dalla Fiorentina al Milan?