Massimo Ambrosini non ha ricevuto nessuna chiamata dal Milan per un posto in società: “Se fossi un tifoso milanista? mi augurerei di cuore che tornasse Paolo Maldini” ha però detto ai microfoni di Sky.

Un Massimo Ambrosini sincero, quello apparso sui teleschermi di Sky e che ha chiarito la vicenda delle chiamate per le bandiere del Milan per un posto nella nuova società cinese, ecco cosa ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport, l’ex giocatore di Milan e Fiorentina:

“Non mi ha chiamato nessuno, sono sincero. Ma se fossi un tifoso milanista mi augurerei di cuore che tornasse Paolo Maldini. Secondo me un milanista si riconosce molto in quello che ha fatto Paolo. Personalmente interpellerei Paolo immediatamente, per coinvolgerlo nelle decisioni. Ma non quando queste decisioni siano state già prese. Eventualmente la proposta che ci dovesse giungere dovrebbe essere di un certo tipo”.

LEGGI ANCHE: